Lettura dell'opera d'arte

Progetto CLIL Arte-Inglese

insegnanti Maria Pia Tomba e Maria Beatrice Marzocchi

Classi 2A-2B Scuola Secondaria di Primo grado

Autore: Annibale Carracci
Titolo: "Il mangiafagioli"
Data di realizzazione: fine del 1500 inizio 1600
Tecnica: tempera su tavola
Collocazione: Galleria Colonna Roma
Movimento artistico: tardo Manierismo.
Accademia degli Incamminati
Caratteristica del movimento: la pittura italiana agli inizi del '600 è caratterizzata da Agostino e Annibale Carracci. Fondarono a Bologna nel 1588 l'Accademia degli Incamminati che, a differenza delle scuole di pittura, si proponeva di stimolare i giovani artisti al superamento delle formule ripetitive dell'ultimo Manierismo toscano. I Carracci e i loro seguaci preferirono alla tradizione pittorica di Raffaello e Michelangelo, uno stile naturale; i loro soggetti sono semplici, spesso tratti da scene di vita quotidiana.
Painter: Annibale Carracci
Title: "Il mangiafagioli"
Date of painting: end of the 16th beginning of the 17th century
Tecnique:tempera on wooden board
Location: Galleria Colonna Rome
Art Movement: Late Manierism.
Academy of the Incamminati
THEME
SOGGETTO: l'artista ha rappresentato con simpatia e verismo l'immagine del contadino: una mano che regge goffamente il cucchiaio colmo di fagioli, l'altra appoggiata pesantemente sul tavolo. Ci sono anche una scodella di fagioli, un pezzo di pane, una brocca di vino e, per insaporire il tutto, tre cipollotti: è il povero pasto di un contadino seduto nell'angolo del tavolo.Questo quadro è stato dipinto alla fine del XVI secolo, periodo di carestia e di epidemie, e per un contadino di quel periodo forse un pasto del genere era tutt'altro che povero. THEME: The painter represented the farmer with favour and realism: one hand holds a spoon full of beans, while the other lays heavily on the table. There are also a bowl of beans, a piece of bread, a jug of wine and three onions. It is the poor meal of a farmer, sitting on the corner of a table. This picture was painted at the end of the 16th century, a period of famine and epidemic, and for a farmer of that period it was not a poor meal at all.
Le rielaborazioni dell'opera sono state realizzate da alunni delle classi seconde utilizzando i pennarelli, pastelli, tempere.
Montanari M.