L'uovo nell'aceto

 Materiale: due bicchieri con aceto di vino bianco, 2 uova.
Esecuzione e osservazione: abbiamo immerso le uova nell'aceto, dopo poco sulla superficie dell'aceto si e formata una schiuma biancasta.
Dopo due giorni, toccando il guscio, si avverte una consistenza diversa.
Dopo tre giorni il guscio e diventato morbido, i minerali di cui era composto si sono sciolti.
Conclusione: l'aceto ha sciolto i sali minerali, l'albume e il tuorlo sono avvolti solo dalla membrana testacea che è elastica